Sotto interrogatorio la compagna del killer di Las Vegas, rientrata negli Stati Uniti dalle Filippine, dove si trovava al momento della strage. Nel mirino dell'Fbi, in particolare, ci sarebbero le transazioni finanziarie di Stephen Paddock, con i federali che hanno parlato di un bonifico per migliaia di dollari eseguito dal killer proprio verso le Filippine. 59 morti e oltri 500 feriti nella sparatoria di domenica sera. Oggi Donald Trump vola a Las Vegas mentre negli Usa si riapre il dibattito sulle armi. I democratici chiedono una nuova legge ma il presidente frena: "Ne parleremo più avanti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata