Il Nobel per la Chimica 2017 assegnato a Jacques Dubochet, Joachim Frank e Richard Henderson. I tre scienziati, uno svizzero, un americano e un britannico, hanno rivoluzionato la biochimica creando una tecnica per esplorare in 3D la struttura tridimensionale delle molecole biologiche. Lo strumento utilizzato, il criomicroscopio elettronico, è alto tre metri, funziona a meno 196 gradi e consente di vedere ogni atomo di cellule e virus. "E' come se avessimo a disposizione un Google Earth per le molecole" ha spiegato il presidente dell'American Chemical Society.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: