Un'esercitazione che coinvolge 2.300 soldati di Austria, Ungheria e Repubblica Ceca. E' accaduto ad Allensteig, in Austria: i militari hanno simulato l'arrivo di un gruppo di migranti, le procedure per controllare i più violenti e le operazioni di smistamento. Nell'esercitazione sono stati impiegati anche elicotteri e droni. Hanno assistito i ministri della Difesa di Austria e Ungheria, Hans Peter Doskozil e Istvan Simicsko.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata