L'uragano Irma dopo aver distrutto i Caraibi si sta dirigendo verso la Florida dove dovrebbe arrivare sabato e il suo impatto "sarà peggiore del previsto" dice il governatore Rick Scott, precisando che "sarà più pericoloso perfino di Andrew, l'uragano più devastante della storia dello Stato. Ordinata l'evacuazione di Miami e della fascia costiera della Georgia. Sulla costa statunitense migliaia in fuga. "Sarà devastante" avverte anche la protezione civile. L'uragano ha già provocato almeno 10 morti. "Sono preoccupato ma so che siamo preparati al meglio per affrontare l'emergenza" dice il presidente americano Donald Trump.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata