1085 tra studenti e insegnanti sono stati evacuati dalla scuola di Ceheng, nella Cina sud-occidentale, invasa da fango e acqua. Un fiume ha straripato, causando l’inondazione di strade e caseggiati. I ragazzi non hanno abbandonato l'edificio e aiutano i professori a contenere la forza dirompente delle acque.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata