Sono stati rilasciati ieri sera i due uomini che erano stati fermati come sospettati per la scomparsa della bambina di 9 anni Maëlys de Araujo, in Francia. Gli uomini, che si conoscono e hanno entrambi trentaquattro anni, sono stati fermati rispettivamente giovedì e venerdì. La piccola è scomparsa da una festa di matrimonio domenica 27 agosto a Pont-de-Beauvoisin, nell'est della Francia. È stata vista l'ultima volta intorno alle 3 di mattina nel luogo dove si svolgeva la festa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata