E' stato fermato un secondo sospetto in Francia per la scomparsa della piccola Maelys, la bambina di nove anni sparita sei giorni fa durante una festa di matrimonio a Pont-de-Beauvoisin, nel dipartimento dell’Isere con 250 invitati, fra cui i genitori e altri parenti della bimba . Il fermato sarebbe un 34enne, amico dell'altro uomo fermato ieri. Le ricerche della bimba intanto proseguono. La procura indaga per sequestro di persona anche se la pm, Dietlind Baudoin, ha avvertito che si stanno battendo tutte le piste.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata