Due bombardieri dell'aeronautica militare degli Stati Uniti hanno sorvolato la penisola coreana in "risposta diretta" ai recenti test missilistici nordcoreani. Sono partiti da una base aerea Usa a Guam e hanno volato a bassa quota sopra una base aerea della Corea del Sud affiancati da jet giapponesi e sudcoreani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata