Per il presidente Usa "sarebbe un passo molto importante"

Il presidente americano Donald Trump crede che "sarebbe un passo molto importante" se la Nato come blocco si unisse formalmente alla coalizione internazionale a guida degli Stati Uniti contro lo Stato islamico. Lo ha dichiarato il segretario di Stato, Rex Tillerson, parlando ai media a bordo dell'Air Force One in volo da Roma a Bruxelles. Secondo Tillerson, sarà quindi il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, a porre la questione all'ordine del giorno nel vertice dei leader del blocco che si tiene domani nella capitale belga, il primo a cui parteciperà Trump.

D'altro canto, Trump ha intenzione di essere 'duro' con gli alleati degli Stati Uniti nella Nato per sollecitare tutti a "rispettare completamente i loro obblighi" per quanto riguarda la spesa di almeno il 2% del Pil nella Difesa. "Credo che questo tema sarà il vero nucleo del suo messaggio alla Nato", ha aggiunto Tillerson.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,