L'ex premier valuta gli esiti della votazione nel Regno Unito

"La decisione di uscire dall'Ue avrà enormi conseguenze. Come la richiesta della Scozia di un referendum sull'indipendenza o la volontà dell'Irlanda del Nord di unirsi all'Eire. Per il momento dovremo cercare di capire come andare avanti e come mantenere la stabilità del Paese". Lo ha dichiarato l'ex premier britannico Tony Blair in un'intervista a Sky.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata