Bruxelles (Belgio), 2 dic. (LaPresse/Reuters) – I ministri degli Esteri della Nato hanno invitato il Montenegro a unirsi all’alleanza guidata dagli Stati Uniti, aprendo la strada affinchè l’ex Paese comunista diventi il 29esimo membro della Nato.

La Russia avrebbe più volte espresso la sua contrarietà all’ingresso di Podgorica nella Nato, sostenendo che minerebbe la stabilità dei Balcani occidentali. Il processo per l’ingresso durerà tra i 12 e i 18 mesi e segnerà il primo allargamento della Nato dal 2009, quando entrarono Albania e Croazia.

Fonte Reuters – Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata