Istanbul (Turchia), 10 ott. (LaPresse/EFE) – Il Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) ha annunciato un cessate il fuoco unilaterale fino alle elezioni che si terranno in Turchia il 1° novembre. Lo riferisce sul suo sito l’agenzie di stampa Firat, vicina al gruppo, spiegando che i combattenti del Pkk “fermeranno le azioni previste” ed “eviteranno ogni movimento, salvo in propria difesa”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: