Addis Abeba (Etiopia), 27 lug. (LaPresse/Reuters) – II presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e i leader africani riuniti ad Addis Abeba hanno discusso, ma non raggiunto un’intesa, sulle opzioni applicabili se in Sud Sudan non sarà raggiunto un accordo di pace entro il 17 agosto. Tra le misure di cui hanno parlato ci sono anche sanzioni e una “forza d’intervento regionale”. Lo ha fatto sapere una fonte ufficiali statunitense, dopo che Obama ha incontrato i leader di Kenya, Etiopia, Uganda, Sudan e Unione africana.

Fonte Reuters – Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata