Atene (Grecia), 26 lug. (LaPresse/Xinhua) – Paura a bordo di una nave con 239 passeggeri, evacuati dopo che l’imbarcazione si è arenata al largo dell’isola di Tinos, nel mar Egeo. Non ci sono feriti. Secondo quanto riferito dalla guardia costiera, l’imbarcazione diretta a Santorini, su cui si trovavano anche 14 membri dell’equipaggio, si è arenata appena dopo l’uscita dal porto, a causa della nebbia. Le persone a bordo sono state fatte scendere e trasportate a terra con l’aiuto di barche da pesca e motoscafi che hanno partecipato alle operazioni di salvataggio. Il loro viaggio è poi proseguito con altre navi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:, ,