Maryville (Tennessee, Usa), 2 lug. (LaPresse) – Un treno carico di sostanze chimiche è parzialmente deragliato e si è incendiato a Maryville, in Tennessee, spingendo le autorità a evacuare dall’area circostante 5mila persone. Lo ha riferito Abc News. Il treno viaggiava da Cincinnati a Waycross in Georgia, quando si è sviluppato un incendio, ha spiegato una portavoce della compagnia di trasporti Csx. Almeno tre vagoni sono usciti dai binari. Il mezzo trasportava Gpl e acrilonitrile, prodotto utilizzato per la produzione della plastica, quindi le autorità hanno ordinato l’allontanamento degli abitanti in un raggio di circa 1,5 chilometri. Non c’è notizia, riferisce Abc News, di feriti o vittime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata