Teheran (Iran), 10 ago. (LaPresse/AP) – In Iran un piccolo aereo si è schiantato a Teheran e tutti e 48 i passeggeri a bordo sono deceduti, secondo le prime notizie riportate dall’agenzia di stampa statale iraniana Irna. Fra le persone a bordo pare ci fossero anche sette bambini. I media statali fanno sapere che il velivolo si è schiantato mentre stava decollando. Secondo Irna l’aereo era un jet Iran-140 della compagnia Sepahan Air, di solito utilizzato per brevi voli interni, e si è schiantato vicino all’aeroporto di Mehrabad, a ovest di Teheran. L’agenzia ha riferito che il velivolo è caduto in una zona residenziale dopo che il motore si è spento. La televisione di Stato iraniana ha invece riportato che il volo era un Iran-141 della Taban Air, un aereo passeggeri da 52 posti prodotto in Iran con tecnologia ucraina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata