Roma, 18 lug. (LaPresse) – A bordo dell’aereo Malaysian Airlines, abbattuto ieri al confine tra Ucraina e Russia, c’erano anche un italo-olandese e suo figlio. Lo comunica la Farnesina in una nota in seguito a contatti e verifiche, ancora in corso, sulle informazioni fornite dalla compagnia aerea e dalle autorit√† olandesi. Continuano le verifiche con gli altri partners per escludere la presenza di altri italiani a bordo del velivolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata