Washington (Usa), 8 ago. (LaPresse/AP) – Il primo ministro greco Antonis Samaras sarà oggi a Washington, dove incontrerà il segretario di Stato John Kerry alle 12 locali (le 18 in Italia) e il presidente Barack Obama alle 14.55 locali (le 20.55 italiane). Il dipartimento di Stato americano fa sapere che gli Stati Uniti offriranno il loro appoggio agli sforzi della Grecia per affrontare la crisi economica. Ieri Samaras ha discusso con gli investitori di Wall Street a New York nel corso di un incontro a porte chiuse. La scorsa settimana il Fondo monetario internazionale (Fmi), fra i creditori internazionali che hanno salvato la Grecia, ha reso noto che Atene ha fatto progressi eccezionali per la stabilizzazione della situazione finanziaria, ma ha aggiunto che il Paese deve apportare ancora grandi cambiamenti alla propria economia, incrementando ad esempio le entrate tributarie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata