11 settembre, nel suo discorso Obama elogerà resistenza della nazione

Washington (Usa), 9 set. (LaPresse/AP) - Nel discorso che farà il giorno del decimo anniversario degli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001, il presidente Usa Barack Obama elogerà la resistenza della nazione e ricorderà l'immenso dolore provato dai familiari delle vittime. Il vice consigliere di Obama sulla sicurezza nazionale Ben Rhodes ha riferito ad Associated Press che il messaggio del presidente sarà probabilmente il seguente: Il carattere dell'America è più forte del colpo inflitto da al-Qaeda e di qualsiasi altra minaccia che il Paese deve affrontare. Il presidente sottolineerà inoltre il cambiamento che hanno subito le vite delle famiglie colpite dalla tragedia e dei soldati che hanno successivamente combattuto in Afghanistan e in Iraq.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata