11 settembre, domani inaugurazione museo a New York, atteso Obama

New York (New York, Usa), 14 mag. (LaPresse/AP) - Sarà inaugurato domani a New York il Museo del memoriale nazionale dell'11 settembre dedicato alle vittime degli attentati del 2001. Alla cerimonia parteciperà anche il presidente Usa Barack Obama. Oggi, durante una conferenza stampa, l'ex sindaco di New York Michael Bloomberg, che è presidente della fondazione del memoriale, ha affermato che il museo "racconta come dopo gli attacchi gli abitanti di questa città, di questo Paese e di tutto il mondo si unirono". "Questo museo - ha dichiarato Bloomberg - manterrà vivo questo spirito dell'unità più di qualsiasi libro di storia".

Nei sei giorni successivi alla cerimonia di inaugurazione il museo potrà essere visitato dai sopravvissuti, dai familiari delle vittime, dai soccorritori e dai residenti di Lower Manhattan, prima di aprire al pubblico il 21 maggio. Nel museo sono esposti frammenti in acciaio del World Trade Center, 10mila oggetti, 23mila fotografie, 1.900 racconti di testimoni, nonché 500 ore di riprese video. I visitatori potranno ammirare anche l'ultima colonna rimossa da Ground Zero, coperta con le immagini delle persone disperse e con iscrizioni fatte da operai e soccorritori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata