11 settembre, Biden e Panetta incoraggiano familiari vittime

Washington (Usa), 11 set. (LaPresse/AP) - Al Pentagono, sia il segretario alla Difesa Usa Leon Panetta, sia il vicepresidente Joe Biden, hanno pronunciato parole di incoraggiamento rivolgendosi ai familiari delle vittime degli attentati dell'11 settembre. "Sebbene siano trascorsi 10 anni - ha detto Panetta - le ferite sonno ancora presenti e le emozioni sono ancora pure. Avete sempre portato la memoria di quel giorno con voi e in seguito avete mostrato una forza e un coraggio che incarnano il carattere dell'America". Biden, invece, ha detto: "La vostra presenza fisica qui oggi dà la speranza a migliaia di americani che per diversi motivi stanno tentando di affrontare le perdite che ce la faranno. Perché quando vi vedono in questo posto, voi state mostrando loro che la speranza può crescere da una tragedia e che una seconda vita è possibile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata