Wto taglia stime crescita commercio al 5,8% nel 2011

Ginevra (Svizzera), 23 set. (LaPresse) - Il Wto taglia le stime sull'aumento globale degli scambi nel 2011. Gli economisti dell'Organizzazione mondiale del commercio prevedono una crescita del commercio del 5,8%, rispetto alla precedente stima del 6,5%, diffusa ad aprile. Secondo il Wto, il commercio è cresciuto più lentamente negli ultimi mesi e le prospettive per l'economia globale sono sempre più incerte. "Il sistema commerciale multilaterale- spiega in una nota il direttore generale del Wto, Pascal Lamy - è stato fondamentale nel mantenere aperti gli scambi durante la crisi, evitando scenari peggiori. I membri devono però rimanere vigili". Questo, aggiunge Lamy, "non è il momento di fare da soli". Il direttore generale dell'Organizzazione sostiene che "è il momento di rafforzare e preservare il sistema commerciale globale in modo che continui a svolgere questa funzione vitale per il futuro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata