Volvo, Svanberg (BP) verso presidenza divisione camion

Stoccolma (Svezia), 12 dic. (LaPresse/AP) - La divisione Volvo che si occupa della produzione di camion ha proposto che il presidente di British Petroleum, Carl-Henric Svanberg, diventi anche presidente della stessa divisione della casa svedese. Il comitato nomine di Volvo ha annunciato oggi la sua scelta, affermando che Svanberg è "riconosciuto come un leader di grande capacità" e "ha una lunga e profonda esperienza come presidente di compagnie leader mondiali". Un portavoce della Bp ha dichiarato che la compagnia petrolifera supporta pienamente la nomina del numero uno del gruppo petrolifero. Svanberg, ex amministratore delegato della Ericsson, subentrerebbe all'attuale presidente, Louis Schweitzer, che ha rifiutato un nuovo incarico. La Volvo non ha voluto commentare. Il comitato nomine ha anche proposto di confermare il consiglio di amministrazione, formato da otto persone. Gli azionisti di Volvo voteranno la nomina di Svanberg nell'assemblea 4 aprile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata