Volkswagen rischia multa da 776 mila dollari Usa in Australia

Canberra (Australia), 1 ott. (LaPresse/Xinhua) - Volkswagen rischia 776 mila dollari Usa di multa in Australia per lo scandalo delle emissioni diesel truccate. L'autorità per la tutela del consumatore, The Australian Competitions and Consumer Commission (Accc), ha annunciato che sta indagando sulla casa automobilistica, confermando di essere alla ricerca dei "dispositivi di manipolazione" delle emissioni inquinanti. Il presidente dell'autorità, Rod Sims, ha sottolineato che "l'utilizzo di dispositivi di manipolazione è specificamente vietato dalle regole di progettazione australiane e dagli standard di sicurezza obbligatori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata