Volkswagen, procura greca apre inchiesta su auto importate nel Paese

Atene (Grecia), 7 ott. (LaPresse/Reuters) - Un procuratore greco ha aperto un'indagine per stabilire "la responsabilità penale" per le auto importate in Grecia dotate del software per truccare le emissioni diesel, dopo che Volkswagen ha ammesso di averne usati. Lo hanno riferito fonti del tribunale. Il ministero dell'Ambiente greco ha chiesto la settimana scorsa a tre concessionari Volkswagen locali di fornire i dati di eventuali vendite di auto diesel con il dispositivo incriminato.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata