Volkswagen, Parlamento Ue approva commissione di inchiesta

Strasburgo (Francia), 17 dic. (LaPresse/EFE) - L'assemblea plenaria del Parlamento europeo ha approvato la creazione della commissione d'inchiesta sul caso Volkswagen, legato allo scandalo emissioni. I voti favorevoli sono stati 354, quelli contrari 229, le astensioni 35. La commissione sarà formata da 45 parlamentari e sarà incarica di indagare sulle azioni di Commissione europea e Stati membri. Studierà le infrazioni del diritto comunitario, così come la "cattiva amministrazione nell'applicazione" di tali norme. Dovrà anche verificare se Commissione e Paesi avessero prove dell'uso di dispositivi di disattivazione prima che lo scandalo scoppiasse il 18 settembre 2015. Dopo sei mesi dovrà essere presentata una informativa preliminare e dopo 12 mesi le conclusioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata