Volkswagen, Moscovici: Caso non appanna influenza Germania in Ue

Berlino (Germania), 28 set. (LaPresse/Reuters) - Lo scandalo sulle emissioni diesel manipolate da Volkswagen "danneggia l'immagine della società stessa e solleva domande su questioni più ampie, ma non limiterà affatto l'influenza tedesca a Bruxelles". Lo ha detto il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici, interrogato in merito alla questione a una conferenza a Berlino. Moscovici si è detto sicuro che la casa automobilistica tedesca uscirà dalla crisi, aggiungendo che la trasparenza dimostrata finora da Vw sarà determinante per raggiungere questo obiettivo.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata