Volkswagen e Ford: al via l'intesa per un'alleanza strategica
Firmato un memorandum tra le due grandi case automobilistiche: "Opportunità per essere più competitivi"

Volkswagen e Ford hanno firmato un memorandum di intesa per un'alleanza strategica che rafforzi la competitività dei due costruttori auto a livello globale. Lo annuncia una nota, che precisa che le aziende stanno esplorando potenziali collabrorazioni in una serie di settori, che includono lo sviluppo di una gamma di veicoli commerciali e le soddisfazione delle esigenze dei clienti. "La potenziale alleanza non implicherebbe accordi di equity, incluse ipotesi di partecipazioni incrociate tra i due gruppi", recita il comunicato.

"Ford si impegna a migliorare la forma del nostro business e a sfruttare modelli di business flessibili", ha affermato Jim Farley, president of Global Markets per Ford. "Questa potenziale alleanza con il gruppo Volkswagen è un esempio di come possiamo diventare più adatti come imprese, creando al tempo stesso un portafoglio di prodotti globali e ampliando le nostre capacità. Non vediamo l'ora di conoscere meglio il team Volkswagen nei giorni a venire e di capire come servire meglio le esigenze dei clienti dei veicoli commerciali", ha aggiunto il manager della casa di Detroit, "e di lavorare meglio e ancora meglio".

Thomas Sedran, responsabile della strategia del gruppo Volkswagen, ha dichiarato che "i mercati e la domanda dei clienti stanno cambiando a una velocità incredibile. Entrambe le società hanno già posizioni forti e complementari in diversi segmenti di veicoli commerciali. Per adattarsi all'ambiente difficile, è della massima importanza ottenere flessibilità attraverso le alleanze". Secondo il manager della casa di Wolfsburg, "questo è un elemento centrale della nostra strategia per il gruppo Volkswagen al 2025. La potenziale cooperazione industriale con Ford è vista come un'opportunità per migliorare la competitività a livello globale". Le aziende spiegano che forniranno più avanti ulteriori dettagli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata