Visco agli imprenditori: Investano le proprie risorse, dimostrino fiducia

Di Jan Pellissier

Bari, 29 mar. (LaPresse) - "Attraverso una maggiore patrimonializzazione, anche con risorse proprie, gli imprenditori potranno dimostrare direttamente la fiducia nelle prospettive delle loro imprese, così facilitando il reperimento di risorse aggiuntive da intermediari e risparmiatori". Così Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia, nel suo intervento al convengo di Confindustria 'Capitale umano, innovazione e crescita economica' in corso a Bari. Per Visco "sono necessari comportamenti e politiche volti a stimolare gli investimenti fissi, al tempo stesso fattore di offerta e componente fondamentale della domanda, e a innalzare le frontiere della conoscenza e della tecnologia, in ultima analisi, la crescita del Paese". "La sfida per le imprese - ha spiegato il governatore di Bankitalia - è di realizzare un salto di qualità di prodotto e di processo, che le porti a essere più grandi, più tecnologiche, più internazionalizzate, così da agire quali incubatrici di una delle più rilevanti dimensioni del capitale umano: la capacità d'innovare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata