VIDEO Ryanair, voli cancellati per 400 mila passeggeri
I voli che Ryanair sarà costretta a cancellare fino a fine ottobre coinvolgeranno 400.000 passeggeri, e le richieste di rimborso potrebbero arrivare a 20 milioni di euro. Lo ha detto l'amministratore delegato della compagnia low cost irlandese, Michael O’Leary, annunciando che entro stasera sarà pubblicato l'elenco completo dei 2mila voli sospesi. Causa delle cancellazioni è l'obbligo, imposto dall’ente irlandese per l’aviazione a Ryanair, di far smaltire le ferie al personale entro fine anno. Pesanti le ripercussioni nelle Borse europee.