Versace, da Blackstone 150 mln di nuovo capitale, fondo Usa al 20%

Milano, 27 feb. (LaPresse) - Versace ha raggiunto un accordo con il fondo statunitense di private equity Blackstone che sale al 20% della società della moda italiana, attraverso un'iniezione di capitale fresco per 150 milioni di euro e acquisendo 60 milioni di euro in azioni della holding Givi, che fa capo ad Allegra, Donatella e Santo Versace. Lo riporta una nota. L'operazione valuta l'intera Versace 1 miliardo di euro. La società intende utilizzare la maggiore posizione di capitale per investire nei mercati in cui è presente e in quelli emergenti. Inoltre, si legge ancora nel comunicato, l'operazione consentirà a Versace di sviluppare ulteriormente il portafoglio dei marchi, in particolare Versus Versace, così come l'offerta di prodotti, con un focus specifico sugli accessori, e migliorando la propria attività di e-commerce. Donatella Versace, direttore creativo del gruppo, ha dichiarato che "sono molto contento di lavorare con Blackstone e, in particolare, con Stephen Schwarzman, che ammiro per i suoi successi e che condivide la visione della famiglia per lo sviluppo di Versace. Abbiamo guadagnato un posizionamento forte e unica nella moda e nel lusso e credo che questo investimento nella società, insieme con la nostra direzione chiara e il nostro team di gestione eccezionale, ci permetterà di aumentare un potenziale di Versace". Per l'amministratore delegato di Versace, Gian Giacomo Ferraris, "siamo tutti incredibilmente eccitati da questo sviluppo, che riconosce il lavoro svolto negli ultimi anni per mettere la società su un terreno di crescita solido che ha portato a quasi raddoppianre le sue dimensioni. Possiamo sfruttare l'investimento di Blackston per portare la società a un livello superiore". Stephen A. Schwarzman, presidente e ceo di Blackstone, ha affermato che "è un grande piacere lavorare con un vera e propria icona come Donatella Versace. Ha una posizione unica nel mondo della moda e ha contribuito a rendere il marchio uno dei pochi davvero globali nel settore del lusso". I conti 2013 di Versace saranno annunciati alla fine di marzo. La società prevede ricavi in crescita di circa il 18% a quasi 480 milioni di euro e un Ebitda in aumento di oltre il 50% ad almeno 69 milioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata