Venizelos: Permanenza Grecia in eurozona non dipende da referendum

Atene (Grecia), 3 nov. (LaPresse/AP) - La posizione della Grecia all'interno dell'eurozona è stata "una conquista storica che non può essere messa in dubbio" e "non può dipendere da un referendum". Così il ministro delle Finanze greco Evangelos Venizelos, in una nota emessa di ritorno dall'incontro di emergenza con alcuni leader europei a Cannes, in Francia, dove ha accompagnato il primo ministro George Papandreou. Ieri sera, dopo l'incontro, il presidente francese Nicolas Sarkozy e il cancelliere tedesco Angela Merkel hanno detto che Atene deve decidere se rimanere nell'eurozona e che la Grecia riceverà nuovi aiuti economici solo dopo il voto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata