Usa, 'superindice' Conference Board +0,7% a febbraio, oltre attese

Washington (Usa), 22 mar. (LaPresse/AP) - Il 'superindice' Usa calcolato dal Conference Board ha mostrato un incremento dell'attività economica dello 0,7% a febbraio, dopo aver registrato un aumento dello 0,2% a gennaio. Si tratta della quinta crescita di fila, che ha spinto l'indice ai massimi da giugno 2008. La lettura di febbraio è superiore alle attese dei mercati di un decimo di punto percentuale. Secondo l'economista del Conference Board, Ken Goldstein, i dati sull'economia statunitense "suggeriscono che i progressi sulla creazione di posti di lavoro e sui redditi proseguiranno nei mesi estivi e forse oltre".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata