Usa, produzione industriale marzo -5,4%: peggior crollo dal 1946

Milano, 15 apr. (LaPresse) - La produzione industriale degli Stati Uniti è scesa del 5,4% a marzo. Lo riferisce la Fed statunitense, ricordando che "la pandemia di Covid-19 ha portato molti stabilimenti a sospendere le attività alla fine del mese". La produzione manifatturiera, rileva ancora la Fed, è scesa del 6,3%. La produzione industriale ha registrato il peggior calo da gennaio 1946.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata