Usa, Pil II trimestre rivisto al rialzo al +2,5%, sopra attese

Washington (Usa), 29 ago. (LaPresse/AP) - La crescita economica degli Stati Uniti è stata rivista al rialzo al tasso annualizzato del 2,5% nel secondo trimestre del 2013. Lo riferisce il dipartimento del Commercio, che aveva rilevato, nella stima preliminare, una crescita del Pil dell'1,7% nel periodo aprile-giugno. Il dato rivisto è al di sopra delle attese degli analisti, che prevedevano una revisione a +2,2%.

Rimangono vicine ai minimi in 5 anni le richieste settimanali per i sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti. Secondo il dipartimento del Lavoro, le domande per i sussidi sono calate di 6.000 a un tasso destagionalizzato di 331.000. La media delle ultime quattro settimane, considerata un dato meno volatile, è salita di 750 richieste a 331.250, dopo aver toccato i minimi in cinque anni la scorsa settimana. Dall'inizio dell'anno la media è calata del 10%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata