Usa, Pil accelera. Obama: Nostre decisioni stanno ripagando

Washington (Usa), 30 lug. (LaPresse) - "Le decisioni che abbiamo preso per salvare l'economia stanno cominciando a ripagare". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, commentando i dati sul Pil. "Il tasso di disoccupazione - ha ricordato Obama - è al livello più basso dal settembre del 2008". Il presidente Usa ha sottolineato che "i settori di energia, tecnologia e dell'industria dell'auto sono tutti in forte espansione". Negli Stati Uniti il Pil nel secondo trimestre 2014 ha mostrato una crescita del 4%. Si tratta della prima lettura. Il dato è decisamente superiore rispetto al primo trimestre dell'anno (-2,1%) e rispetto alle attese degli analisti (+3%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata