Usa, Pil +2,5% nel III trimestre: spinta da consumi e investimenti

Washington (Usa), 27 ott. (LaPresse/AP) - Il Pil degli Stati Uniti è salito del 2,5% nel terzo trimestre dopo uno stallo quasi totale nei primi sei mesi del 2011. Secondo quanto riferisce il dipartimento del Commercio, il dato positivo è dovuto soprattutto all'aumento dei consumi e a maggiori investimenti nel settore commerciale. La crescita dell'economia nel trimestre luglio-settembre è quasi raddoppiata rispetto a quella dell'1,3% registrata da aprile a giugno. L'aumento del 2,5% è un importante miglioramento rispetto alla lieve crescita dello 0,9% riportata nella prima metà del 2011.

Gli analisti prevedono una crescita simile anche per il trimestre ottobre-dicembre. I consumi sono saliti a un ritmo annuale del 2,4%, triplicato rispetto alla primavera grazie a maggiori acquisti nei settori automobilistico, sanitario, dell'abbigliamento e delle utilities.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata