Usa, inflazione -0,2% ad agosto, prima flessione in 16 mesi

Washington (Usa), 17 set. (LaPresse/AP) - L'inflazione negli Stati Uniti ha mostrato un tasso negativo dello 0,2% in agosto, segnalando la prima flessione dei prezzi al consumo in 16 mesi. Lo riferisce il dipartimento del Lavoro. A luglio si era registrato un timido aumento dello 0,1%. Su base annua la crescita dei prezzi è stata pari all'1,7%. A pesare sulla frenata dell'inflazione sono stati i prezzi dei beni energetici. Gli analisti si aspettavano ad agosto una variazione nulla su base mensile e una inflazione all'1,9% su base annuale. L'indice dei prezzi 'core' è rimasto invariato su luglio ed è aumentato dell'1,7% rispetto ad agosto 2013.

L'inflazione negli Stati Uniti ha mostrato un tasso negativo dello 0,2% in agosto, segnalando la prima flessione dei prezzi al consumo in 16 mesi. Lo riferisce il dipartimento del Lavoro. A luglio si era registrato un timido aumento dello 0,1%. Su base annua la crescita dei prezzi è stata pari all'1,7%. A pesare sulla frenata dell'inflazione sono stati i prezzi dei beni energetici. Gli analisti si aspettavano ad agosto una variazione nulla su base mensile e una inflazione all'1,9% su base annuale. L'indice dei prezzi 'core' è rimasto invariato su luglio ed è aumentato dell'1,7% rispetto ad agosto 2013.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata