Usa, General Motors annuncia ulteriore miliardo di investimenti
La cifra andrà a sommarsi ai 2,9 miliardi di dollari di investimenti annunciati nel 2016

General Motors investirà un ulteriore miliardo di dollari nei suoi stabilimenti statunitensi. La cifra, spiega la società in un comunicato stampa, andrà a sommarsi ai 2,9 miliardi di dollari di investimenti annunciati nel 2016. "Dal momento che il comparto manifatturiero statunitense aumenta la sua competitività, possiamo aumentare ulteriormente il nostro investimento, creando più posti di lavoro negli Stati Uniti", ha dichiarato il ceo della società, Mary Barra. "Gli Stati Uniti sono il nostro mercato domestico e siamo impegnati in una crescita che è buona per i nostri dipendenti, i nostri commercianti e i nostri fornitori, oltre a supportare il nostro continuo sforzo per dare valore agli azionisti", ha proseguito la manager.

Nella stessa nota, General Motors annuncia che inizierà a lavorare alla produzione interna degli assi per i suoi nuovi pick up, spostando alcune operazioni svolte precedentemente in Messico nel Michigan. Complessivamente, nei prossimi anni, gli investimenti annunciati dovrebbero portare alla creazione di oltre 5 mila nuovi posti di lavoro negli States.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata