Usa, Geithner: Crisi eurozona potrebbe danneggiare nostra economia

Washington (Usa), 6 ott. (LaPresse/AP) - La crisi del debito dell'eurozona potrebbe danneggiare in modo significativo l'economia degli Stati Uniti. Lo ha detto il segretario al Tesoro americano, Timothy Geithner, aggiungendo che l'amministrazione Obama sta spingendo i leader europei a occuparsi della crisi in modo più efficace. Geithner ha parlato alla commissione bancaria del Senato degli Stati Uniti. Il segretario al Tesoro Usa ha detto che le principali banche americane hanno ridotto la loro esposizione ai Paesi sottoposti alla maggiore pressione per la crisi del debito, ma ha aggiunto che un peggioramento della crisi potrebbe danneggiare la fiducia negli Stati Uniti e indebolire la domanda dei consumatori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata