Usa, Fed abbassa stime sulla crescita economica nel 2011 e 2012

Washington (Usa), 2 nov. (LaPresse/AP) - La Federal Reserve ha abbassato le stime sulla crescita economica degli Stati Uniti nel 2011 e 2012, mentre ha alzato quelle sulla disoccupazione. La Banca centrale Usa stima che quest'anno l'economia del Paese crescerà dell'1,6 - 1,7%, mentre nel 2012 il dato si assesterà tra il 2,5 e il 2,9%. Entrambe le stime sono state abbassate del circa 1% rispetto alle previsioni di giugno scorso. Secondo l'istituto il tasso di disoccupazione, che attualmente è pari al 9,1%, non cambierà quest'anno. Nel 2012 invece dovrebbe scendere a tra l'8,5 e l'8,7%. A giugno la Fed aveva stimato che la disoccupazione sarebbe diminuita l'anno prossimo al 7,8%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata