Usa, disoccupazione stabile al 3,7%, a luglio +164mila posti

Washington (Usa), 2 ago. (LaPresse/AFP) - La creazione di nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti è fortemente diminuita a luglio, mentre il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 3,7%, segno di un rallentamento dell'economia statunitense. I dati diffusi dal dipartimento del Lavoro indicano che la più grande economia del mondo, escludendo il settore agricolo, ha creato 164 mila posti di lavoro il mese scorso. Si tratta di un dato superiore alle attese degli analisti, ferme a 160 mila, ma al di sotto dei 193 mila nuovi posti di giugno (dato rivisto da 224 mila).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata