Usa, disoccupazione scende a 7,4%: record da dicembre 2008. Bene i consumi

Washington (Usa), 2 ago. (LaPresse/AP) - Continuano a migliorare i dati relativi all'economia statunitense. Il dipartimento del Lavoro ha comunicato che a luglio sono stati creati nel Paese 162mila posti di lavoro, il che fa scendere il tasso di disuccupazione da 7,6% di giugno al 7,4%, il livello più basso da dicembre 2008. Bene anche i consumi. Da quanto ha riportato oggi il dipartimento del Commercio, a giugno i consumatori statunitensi hanno aumentato le spese personali dello 0,5% rispetto al mese precedente, quando la crescita era stata dello 0,2%. Si tratta della crescita maggiore da febbraio, quando era stata dello 0,7%. Sempre a giugno il reddito personale ha registrato un aumento dello 0,3%, più debole rispetto allo 0,4% di maggio. Due giorni fa erano usciti i dati del Pil nel secondo trimestre dell'anno, con una crescita annualizzata dell'1,7%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata