Usa, disoccupazione cala all'8,1% ad aprile, ma creati solo 115mila posti

Washington (Usa), 4 mag. (LaPresse) - Il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti è calato all'8,1% ad aprile, dall'8,2% registrato a marzo. Lo comunica il dipartimento del Lavoro. I nuovi posti di lavoro escluso il settore agricolo sono aumentati solo di 115.000, sotto le attese dei mercati che erano per 175.000 nuovi posti. Il tasso di partecipazione, ovvero la percentuale degli statunitensi che lavorano o sono in cerca di un impiego, è sceso ad aprile al livello più basso da 30 anni al 64,3%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata