Usa, disoccupazione al 3,5% in settembre, minimi da 50 anni

Washington (Usa), 4 ott. (LaPresse/AFP) - La creazione di posti di lavoro negli Stati Uniti è rimasta forte a settembre e le nuove buste paga non agricole di agosto sono state fortemente riviste al rialzo, portando il tasso di disoccupazione al 3,5%, il livello più basso dal dicembre 1969. Lo riferisce il dipartimento del Lavoro Usa. L'economia americana ha creato 136.000 posti il mese scorso dopo i 168.000 nuovi posti di agosto, rispetto ai 130.000 inizialmente stimati. Gli analisti si aspettavano però un incremento maggiore per il mese di settembre, pari a 150.000 nuovi posti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata