Usa, Boehner: Nessun progresso in negoziati su fiscal cliff

Washington (Usa), 7 dic. (LaPresse/AP) - Lo speaker repubblicano della Camera Usa, John Boehner, ha dichiarato che "non è stato fatto alcun progresso" nei negoziati sul fiscal cliff. Boehner ha parlato con i giornalisti fuori dal suo ufficio di Capitol Hill accusando il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, di "spingere lentamente" l'economia sull'orlo del precipizio fiscale. Lo speaker repubblicano ha definito "un imprudente parlare" le dichiarazioni dello staff della Casa Bianca secondo cui Obama sarebbe pronto ad andare oltre il fiscal cliff. Boehner ha poi spiegato che la telefonata di mercoledì tra lui e il presidente sarebbe stata "piacevole ma improduttiva".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata