Usa, Bernanke: Economia non soddisfacente, preoccupa disoccupazione

Jackson Hole (Wyoming, Usa), 31 ago. (LaPresse/AP) - L'alto livello di disoccupazione negli Stati Uniti "è una grave preoccupazione". Lo ha detto il presidente della Federal reserve, Ben Bernanke, intervenendo al simposio dei banchieri centrali di Jackson Hole. La Fed, ha aggiunto, "non dovrebbe escludere" nuove politiche non convenzionali per stimolare l'economia. Secondo il numero uno della Banca centrale statunitense una nuova misura eccezionale comporta rischi, ma la Fed è in grado di gestirli. La situazione dell'economia "è lungi dall'essere soddisfacente", ha detto ancora Bernanke, ma la Banca centrale "provvederà ad adottare una politica più accomodante se necessario".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata