Usa, Adp: Persi a marzo 27mila posti settore privato

Milano, 1 apr. (LaPresse/Finanza.com) - Primo segnale dell'effetto coronavirus sul mercato del lavoro. A marzo, mese in cui è scattata l'emergenza nel paese e il conseguente lockdown, sono stati persi 27mila posti di lavoro nel settore privato. E' quanto emerge dal report sull'occupazione nazionale stilato dalla società Adp. Il dato si confronta con +183mila nuovi posti a febbraio, ma è comunque migliore delle attese degli analisti che si aspettavano la perdita di 150mila posti. Ora si attendono i più importanti dati sul mercato del lavoro (disoccupazione, variazione occupati e andamento salari), in uscita venerdì.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata