Upb: Nel 2020 rapporto debito/Pil a oltre 160% poi giù nel 2021

Milano, 5 ago. (LaPresse) - "Il rapporto tra il debito pubblico e il Pil, dopo la stabilizzazione ottenuta nel 2019 al 134,8%, dovrebbe superare il 160% nel 2020, per poi ridursi leggermente nel 2021 grazie al ritorno alla crescita del prodotto, ma rimanendo comunque al di sopra del 160 per cento del Pil". E' quanto comunica l'Ufficio Parlamentare di Bilancio nella nota sulla congiuntura di agosto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata