Unicredit, via libera ad aumento di capitale da 7,5 mld

Milano, 15 dic. (LaPresse) - Via libera dai soci Unicredit, riuniti in assemblea stroardinaria, all'aumento di capitale fino a un massimo di 7,5 miliardi di euro. A comunicarlo è Piazza Cordusio in una nota, sottolineando che l'offerta sarà lanciata entro il primo trimestre 2012. L'obiettivo di Unicredit è il raggiungimento di un Core Tier 1 oltre il 9%, previsto da Basilea 3, nel 2012. I soci hanno approvato anche l'aumento di capitale a titolo gratuito per circa 2,5 miliardi di euro nominali e il raggruppamento di azioni ordinarie e di risparmio basato sul rapporto di 1 nuova azione ordinaria o di risparmio ogni 10 azioni ordinarie o di risparmio esistenti. Infine, l'assemblea di Unicredit ha approvato la possibilità per Piazza Cordusio di distribuire in futuro l'utile di esercizio anche tramite azioni. L'istituto di credito non distribuirà nel 2012 dividendi sull'esercizio 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata